STORIA E TRADIZIONE LUNGO LA VALLE DEI MULINI

In occasione dell’evento annuale “Mulini in Festa” presso il Mulino Lentino, vi porteremo in Val Tidone,  un territorio rurale unico dove il protagonista è proprio il torrente da cui prende il nome.

Una camminata ci permetterà di scoprire questa piccola vallata a cavallo tra Emilia Romagna e Lombardia, un luogo dove è la natura a dettare i ritmi delle giornate e delle stagioni.

La giornata inizierà a Caminata, piccolo insediamento medievale dalle stradine strette e tortuose; quindi, sulle sponde del Sentiero del Tidone, raggiungeremo Nibbiano, caratteristico borgo dell’Appennino che ci affascinerà per le sue viuzze suggestive, le sue case a torre e il suo castello, ora dimora privata.

Passeggiando a contatto con la natura non potremo non notare  la presenza dei mulini, elementi importanti per la storia di questa valle, fin a  raggiungere proprio il Mulino Lentino, un antico borgo-mulino perfettamente conservato e funzionante, che in questa occasione ospiterà eccezionalmente un’ esposizione artigianale.

In questo luogo speciale faremo un tuffo nella storia e nel contesto del Museo di Arte Molitoria scopriremo la vita e i segreti degli antichi mugnai, esperti nella preparazione del  “Batarò”, pane tipico di queste zone che avremo l’occasione di assaggiare.

La via del ritorno verso Caminata, sarà una rilassante passeggiata per concludere questa giornata fatta di storia, tradizione e paesaggi unici!

DATA: 19 maggio 2019

Cosa ti attende?

Ore 9.30: Ritrovo a Caminata, visita del borgo,

Ore 10.15: Partenza per Nibbiano e passeggiata lungo il Tidone, osservazione delle specie vegetali,  racconti di storia locale e vita contadina (circa 2,5 km),

Ore 11.00: Arrivo a Nibbiano e visita del borgo, 

Ore 11.45: Partenza in direzione del Mulino Lentino lungo il sentiero del Tidone (2 km)

Ore 12.30: Arrivo al Mulino. Tempo libero per la visita del Mulino, del Museo e il Mercatino artigianale .
Possibilità di pranzo informale con prodotti tipici e batarò (pagamento in loco)

Ore 15.00: Benedizione dei pani

Ore 16.00: Rientro a Caminata

Ore 17.30: Termine del programma e arrivederci al prossimo percorso!

– Alternativa: rientro in auto (a discrezione dei partecipanti) –

Curiosità

Il mulino ad acqua: usato fin da tempi molto antichi ha conosciuto un importante sviluppo in queste zone a partire dal IX secolo consentendo un aumento della produttività senza precedenti e un miglioramento della vita dei contadini locali.

Caminata: Piccolo centro agricolo dalla storia millenaria, con le caratteristiche case in sasso, è un antico possesso dell’ Abbazia di San Colombano di Bobbio. Caratteristici sono i camminamenti segreti, oggi murati, le torri e le botteghe medioevali.

Nibbiano: Antico borgo dominato da un castello che risale all’anno 1000. Il borgo fu strategicamente importante poichè posto sulla confluenza di due strade verso la Liguria lungo la val Tidone e verso la Val Trebbia.

Il percorso

Difficoltà: medio- facile adatto ad adulti e famiglie con bambini;

Lunghezza: circa km. 9 (dal Mulino Lentino a Caminata A/R);

Durata: al netto delle soste, H. 4.00 circa;

Note: L’itinerario si svolge su sentiero in terra battuta. 

Da portare con te:

Zainetto leggero con borraccia (consigliato almeno 1 litro di acqua), giacca a vento in caso di pioggia, abbigliamento comodo, scarponi da trekking leggeri con suola scolpita (Importante: NO scarpe da ginnastica), crema solare e repellente per insetti, cappello, occhiali da sole, e… se ce l’hai non dimenticare il binocolo!

Contributo di partecipazione all’iniziativa a persona:
Organizzazione dell’iniziativa, comprensivo di visita con guida ambientale escursionistica AIGAE
Euro 12 (Adulti) – Euro 8 (Ragazzi da 8 a 14 anni)

Non è compreso il pranzo e quanto non menzionato nel contributo di partecipazione.

Numero minimo di partecipanti: 10  –  Numero massimo di partecipanti: 20

L’iniziativa è proposta dall’Associazione Culturale “L’Altra Italia” in collaborazione con la proprietà del Mulino Lentino.

MI ISCRIVO

I commenti sono chiusi.